Diario Visivo © 2019 vietata la copia

Il Metodo del Diario Visivo

In questa pagina tratteremo in breve il metodo per approcciarsi al , la sua utilità sia in termini artistici che di personale. Il metodo del è un approccio differente per trattare le stesse tematiche, se volete, più strutturato ma non meno fruttuoso.

Tu hai le ali! Tutorial per il Diario Visivo

Contenuti

  1. Il Diario visivo come strumento di crescita personale
  2. Perché tenere un Diario Visivo e perché partire dal colore
  3. Terapia del colore e il Diario Visivo
  4. Diario Visivo: il metodo

come strumento di personale

non è un’agenda, non ci obbliga a una compilazione quotidiana, non deve seguire un ordine cronologico ma raccogliere tracce di noi, esattamente come gli scrittori raccolgono tracce per i loro libri, noi raccoglieremo tracce per raccontarci in maniera visiva (ma non solo).

L’insieme di queste tracce dice tutto di noi.

[ Leggi “Il Diario Visivo come strumento di crescita personale” ]

Perché tenere un Diario Visivo e perché partire dal colore

Se sembra più semplice accettare e comprendere che non sia necessario essere scrittori per trarre beneficio da lettura e scrittura, assai più complesso è lasciarsi attrarre dalla di fare senza essere artisti: io parto da due convinzioni molto forti e cioè che l’ sia alla portata di tutti e che non sia necessario essere artisti per trarre beneficio dall’.

[ Leggi “Perché tenere un Diario Visivo e perché partire dal colore” ]

Terapia del colore e il Diario Visivo

Ogni Diario Visivo dovrebbe contenere una legenda dei colori. Ho invitato tutti a creare una legenda dei colori sul proprio Diario Visivo, suddividendo tali colori per categorie (dove le categorie possono corrispondere a stati d’animo, o altro) che riteniamo utili a descrivere la nostra giornata in modo “visivo”.

Ad ogni colore (e quindi ad ogni emozione) abbiamo dunque assegnato una palette sequenziale e una divergente.

[ Leggi “Terapia del colore e Diario Visivo” ]

Diario Visivo: il metodo

Il Diario Visivo risponde all’esigenza di documentare la strada fatta, conservando traccia di tutte le volte che abbiamo impiegato la per stare bene o almeno per tentare di stare meglio.

[ Leggi “Diario Visivo: il metodo” ]

Per rimanere sempre informati sul mio iscrivetevi alla mia Newsletter.