Laboratorio di Diario Visivo. Storie di consapevolezza.

Il laboratorio che propongo oggi è simile, per uso delle tecniche, a uno che ho suggerito in passato sul concetto di compassione, ma tratta il tema della , un tema a cui tengo molto e su cui faccio spesso riflettere i miei allievi.
Io credo che attraverso la consapevolezza passino tutti i processi di e cambiamento che contraddistinguono l’esistenza di ognuno di noi.

I miei laboratori partono sempre da esperienze personali che matabolizzo usando l’: mi preme dirlo, perché io non sono una psicologa né una councelor, non ho altri strumenti per aiutarvi ad esprimervi che non la condivisione del mio vissuto. Credo fortemente nell’ per ognuno di noi e il nasce dall’esperienza di scrittura e disegno autobiografici che conduco nell’intimo delle mie pareti domestiche: non voglio e non posso sostituirmi agli aiuti che possono fornire i professionisti del settore.

In questo laboratorio vi invito a riflettere sul concetto di e vi indico una possibile strada per elaborare artisticamente questo concetto. E’ un laboratorio lungo che richiede diverse ore (per i tempi di asciugatura tra un passaggio e l’altro) e che potrete anche effettuare in giorni diversi. Prendetevi tutto il tempo necessario, non abbiate fretta, la fretta è nemica delle tecniche miste e qui lavoreremo proprio con il mix media.

Per il laboratorio vi serviranno:
il vostro ;
carta da scrivere e penna indelebile/BIC;
liquido o cementite;
carta da pacco e/o da scrapbooking e/o riviste per realizzare ;
stencil e/o stampi (facoltativi entrambi);
/ indelebili;
colla vinilica
tempere e/o acrilici.

Se volete approfondire le tecniche mix media potete acquistarvi questo catalogo di Walter Foster: 101 Mixed Media Techniques: Master the Fundamental Concepts of Mixed Media Art.
Le spiegazioni non sono molto dettagliate ma ci sono tante idee e tanti spunti che potrete utilizzare a partire da quello che ho provato a insegnarvi nel video.

Vi auguro buon lavoro, buona visione e vi chiedo un like sul mio canale Youtube se non lo avete ancora fatto! Grazie! Alla prossima!


Diario Visivo © 2019 vietata la copia