Accesso ai Contenuti Riservati


Quelle come me – Tina Modotti

Scritto da Federica Ciribì

Sono Architetto e Dottore di ricerca in Recupero Edilizio ed Ambientale. Sono abilitata all’insegnamento di “Arte e Immagine” e di “Disegno e Storia dell’Arte” presso l’Accademia di Belle Arti di Brera e all’insegnamento di “Costruzioni, tecnologia delle costruzioni e disegno tecnico” presso l’Università degli Studi di Pisa.

Pubblicato il 11 Dicembre 2023

Per la biografia e l’opera di Tina Modotti, consultare l’articolo: La fotografia sociale: Tina Modotti

Laboratorio

Qui sotto trovate la settima scheda del coloring bookQuelle come me“, stampabile su un foglio A4.

Nell’immagine a sinistra potete vedere un ritratto fotografico di Tina.

Nell’immagine a destra c’è un suo scatto del 1928: “Donna con bandiera”.

Ora che conoscete la storia di questa donna, potete divertirvi a colorare questi due disegni e fare una piccola galleria d’arte in classe dedicata a “Quelle come me”, o una doppia pagina nel vostro Diario Visivo. In questo modo le artiste invisibili che scegliamo di conservare staranno con noi e dentro di noi e favoriremo la diffusione di una storia dell’arte fondata su una vera parità di genere. Buon lavoro!

Qui sotto c'è il tuo contenuto riservato

Unisciti alla nostra Community. L'iscrizione è gratuita e consente di ricevere la Newsletter e di accedere a risorse riservate come questa.
Cosa aspetti, per iscriverti bastano 30 secondi!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Una farfalla per ricordare

Una farfalla per ricordare

Il laboratorio per la Giornata della Memoria 2024 è volato lontano, su e giù per lo stivale. Con gioia condividiamo...

Diario Visivo® 2024© Vietata la copia

Pin It on Pinterest

Shares
Condividi This